Parla il Lead Programmer

10th marzo 2017

MotoGP™17 raggiungerà per la prima volta i 60 fps garantendo una resa senza precedenti ed un’estrema godibilità per tutti!

“La sfida principale è stata ottenere i 60 fotogrammi al secondo senza dover scendere a compromessi con la qualità visiva. Abbiamo ottimizzato varie aree del nostro motore grafico, massimizzando il parallelismo, ed usando al massimo tutti i core delle CPU.
Abbiamo anche ottimizzato i contenuti 3D, gli shader, mantenendo alta la qualità, ma rendendo il tutto decisamente più leggero. Ad essere onesti, molte delle cose sono anche più belle da vedere, perché dovendole ripensare, abbiamo avuto l’occasione di farle meglio, capitalizzando l’esperienza dei titoli più recenti.
Il risultato è un gioco che ha un aspetto molto, molto diverso, e che allo stesso tempo dà un miglior controllo: i 60 frame al secondo hanno un impatto importante sulla guidabilità, sulla fisica, e sulle reazioni delle moto.
E’ l’ultimo titolo che svilupperemo utilizzando il nostro motore proprietario, ed il team ha una motivazione in più, siamo determinati a chiudere un’era con qualcosa di memorabile, un gioco che non si dimenticherà facilmente!” afferma Michele Caletti, Lead Programmer di Milestone.

Your Comments

Pre Ordina ora

Seleziona il tuo Paese e ottieni la tua copia.

Pre Ordina